botox e trucco permanente

Prima

Dopo trattamento plexer + botox fronte, rughe glabellari e perioculari. Trucco permanente sopracciglia e punto luce, Nicoletta Ricci Novara

Durante la seduta di botox, rughe perioculari

Durante la seduta di botox, rughe frontali

Tutti sappiamo che le iniezioni di tossina botulinica aiutano a distendere le rughe dinamiche, le cosiddette rughe di espressione. 
Il "botox" viene considerato il trattamento di eccellenza per correggere le rughe del terzo superiore del viso, ossia le rughe frontali, perioculari, glabellari. 

La paziente trattata in queste immagini presentava marcate rughe perioculari, frontali e glabellari, e una ptosi del sopracciglio che le appesantiva lo sguardo.
Non avvezza a trattamenti estetici, mi contatto' chiedendomi solamente di rialzarle la coda del sopracciglio, nel tentativo di aprire un po' lo sguardo. Purtroppo, le dovetti spiegare che il suo occhio richiedeva ben altro, per poter notare un effettivo miglioramento... Se mi fossi limitata ad epilare le sopracciglia a pinzetta, per dare una nuova linea, non avrei ottenuto molto, poiché i suoi peli naturali erano piuttosto diradati e mal posizionati. Era sicuramente necessaria una dermopigmentazione.

Incominciai il mio lavoro epilando la coda del sopracciglio, cui fece seguito il trucco permanente su tutta la parte interessata. Fin da subito la signora fu soddisfatta del risultato, infatti il miglioramento era già particolarmente visibile. 
Notando con piacere la sua gioia nel vedersi meglio, le accennai alla possibilita' di perfezionare il risultato, alleggerendo le rughe del terzo superiore. Durante il consulto con il medico estetico, la decisione fu presa in un battibaleno...botox! 
Dopo un resurfacing perioculare con metodo plexer, il medico estetico effettua il trattamento con con la tossina botulinica.
Una settimana dopo la sedutaseduta, ecco la magia... Rughe scomparse, sopracciglio lievemente rialzato. Lo stupore della paziente mi convinse a spingermi oltre, proponendole un ulteriore cambiamento. Un resurfacing perioculare metodo plexer, e un punto luce tatuato sotto la coda del sopracciglio, con effetto ottico di lifting, per sottolineare e valorizzare il connubio tra trucco permanente e medicina estetica.

Il risultato fu entusiasmante, con grande soddisfazione della paziente e di noi operatori!

Trattamento botox, resurfacing metodo plexer.
Trucco permanente sopracciglia e punto luce, Nicoletta Ricci, Novara.